Scegli la lingua
Homepage

|DBTV|Beach tennis|Gare|Soci|Contatti

Cosa è il Beach tennis?

Il primo torneo di beach tennis si disputó probabilmente nel 1988 sulla spiaggia di Grado/Italia con una racchetta da tennis e una rete di 180 cm di altezza. Un gruppo di insegnanti di sport, con i loro colleghi dell'Universitá di Trieste, giocarono sull'allora unico campo della spiaggia di Grado-Pineta. Questo torneo si ripeté ogni anno, nello stesso luogo, fino al 1998.

Legno e tavole di plastica

Beachtennis a Marina di Ravenna

Beachtennis a Marina di Ravenna

Dagli studi effettuati dal Professore dello Sport Adi Luger, Accademia Cassa Di Risparmio Landshut, e dal Prof. Dr. Dr. Eberhard Mensing, Scienze dello Sport della Facoltá TU di Monaco di Baviera, il beach tennis fu presentato per la prima volta a Landshut nell'autunno del 1998. Contemporaneamente allo sviluppo in Germania , il Dr. Gianni Bellettini continuo in Italia a praticare questo sport con le tavole di legno o plastica. Ambedue i metodi si svilupparono, senza contatti, indipendentemente l'uno dall'altro. Tra I due iniziatori c'è a tutt'oggi peró un intenso scambio di contatti. Nel luglio del 2007 è stata fondata la Federazione Tedesca del Beach tennis (DBTV), Societá registrata. Questa si dedica principalmente alle due varianti del gioco del tennis. Ambedue i metodi hanno oggi gli stessi diritti.

Entrano in gioco le palle metodiche

Il veloce sviluppo del beach volley ha fatto pensare di realizzare un gioco indipendente, simile al tennis, giocato peró con le racchette di legno o plastica, come si usa al mare, e con l'aiuto di regole adatte ed interessanti per il tennista.

Luisa Dafertshofer e Timo Fleischfresser ai campionati tedeschi del 2006

Luisa Dafertshofer e Timo Fleischfresser ai campionati tedeschi del 2006

Lo studio principale era quello di adattare la racchetta da tennis alla grandezza del campo e all'altezza della rete, per dar modo al giocatore di poterla usare. Le regole elaborate dal Prof. Dr. Mensing, alla base di quelle del tennis, sono rimaste fino ad oggi invariate. Cosí anche nel beach tennis si puó far rimbalzare la palla una volta sola, quando questo è possible. Per giocare si usano le palle metodiche. Sono soffici palle da tennis che vengono usate nei corsi per principianti. Ce ne sono di diversi tipi e l'organizzatore del torneo decide quale palla usare. In caso di forte vento si puó giocare anche con le normali palle da tennis, questo per minimizzare la deviazione causata dal vento.

Diversitá dalle regole del Tennis

Due regole si differenziano dalle regole ufficiali della Federazione Tedesca del Tennis: la regola del servisio ed il modo del conteggio.

È permesso solo un servizio e la palla deve essere piazzata da una qualsiasi posizione della propria linea. Tutto il campo del contraente serve per il servizio e si puó giocare la palla sempre allo stesso giocatore. La palla deve ascendere e quindi deve essere giocata dal basso verso l'alto.

Il conteggio si rileva dalle cosi dette regole No-Ad: c'è solo un pareggio; il prossimo punto decide il gioco.

Motivi sanitari e di sport di massa

Dopo quasi 10 anni si puó parlare di un esperimento riuscito; nel frattempo il gioco con la racchetta da tennis si è diffuso in tutto il mondo. Con la racchetta da tennis oggi si gioca in un campo di nove per nove metri e con una rete di 1,60 metri di altezza. Con la cosí detta racchetta da beach il campo misura 8 per 8 metri e l'altezza della rete e di metri 1,70. Con quest'ultima il servizio puó essere fatto anche dall'alto.

Il campione del mondo Alex Mingozzi 2007 a Marina di Ravenna

Il campione del mondo Alex Mingozzi 2007 a Marina di Ravenna

Per motivi di salute e per lo sport di massa, la Federazione Tedesca del Tennis (DTB) nel 1999 offrí il gioco principalmente ai senior e fu accettato anche con molto successo. I giovani peró si fecero avanti e il beach tennis superó molto in fretta gli ostacoli di sport di massa, per diventare sport di competizione. Giá nel 2002 a Filderstadt i tennisti e le tenniste del campionato Tedesco di 1 e 2 serie registrarono le loro prime vittorie. Nell'eseguimento del torneo il metodo dello sport di massa (con il gioco di gruppo) è rimasto fino ad oggi invariato. Nel 2001 ci furono i primi campionati tedeschi e nel 2003 i primi campionati europei. Nel 2008 ci saranno, a Monaco di Baviera nella palestra Beach del beach38°, i primi campionati tedeschi con i racchettoni.

Lo stimolo piú grande del gioco è nella tattica che si avvicina molto a quella del Badminton. Per i giovani è uno sport molto attrattivo poiché offre loro la possibilitá di scatenarsi nei diversi e spettacolari salti, lanci e pallonetti.

Negli ultimi anni molti tennisclub hanno la possibilitá di far praticare il beachtennis. Gli istruttori hanno riconosciuto la tendenza a questo sport e offrono corsi di beach tennis specialmente ai bambini ed ai giovani. Le scuole della Baviera hanno seguito di continuo questa tendenza. Negli ultimi tre anni, solo nella materia della pedagogia dello sport, all'incirca 10 studenti hanno scritto la loro tesi di laurea su questi temi, con molte ricerche e modelli didattici. I primi corsi di aggiornamento del BSLV a Würzburg nel 1999 furono frequentati da piú di 60 pedagogi dello sport.

 

Descrizione | Regole | Campi | Attrezzatura
Giovani | Sport di massa | Sport a scuola | Salute | Foto

Partner del DBTV

Dunlop Sport GmbH, HanauSaitenfabrikation Kirschbaum Sportartikel GmbH, Wittenideepunkt, AichelbergBeacharena, MünchenBeachclub2010, FellbachHochalmlifte Christlum GmbH, Österreich


© 2008 - Alle Rechte vorbehalten | Deutscher Beach-Tennis-Verband e. V. | mail@dbtv.info | Privacy | Inizio pagina