Scegli la lingua
Homepage

|DBTV|Beach tennis|Gare|Soci|Contatti

Regole del beach tennis

Esistono due varianti del beach tennis e di conseguenza anche due manuali di norme. Abbiamo segnato ambedue le varianti: la prima con la racchetta da tennis, la seconda con i racchettoni.

Regole con la racchetta da tennis [Beachtennis-Regeln mit Tennisschlägern als PDF]

Il beach tennis con la racchetta da tennis viene giocato principalmente in Germania ed in America. Anche in Spagna in alcuni tornei si gioca con la tradizionale racchetta da tennis.

La grandezza del campo

Deutsche Beachtennis-Meisterschaften in Esslingen 2003

Beachtennis a Esslingen nel 2003

Per il singolo il campo misura 18x6 metri, per il doppio misura 18x9 metri. La rete è ad una altezza dal centro di 1,60 metri e si puó giocare anche ai lati. Lo spazio libero ai lati e alla linea di fondo deve essere di tre metri. Il campo ha da ogni parte due singoli e due doppie linee laterali.

Rete, pali e palle

La rete è conforme alle normali reti da tennis in commercio, puó avere anche la maglia piú grande, ma non deve far si che la palla la trapassi. La rete deve essere tirata sulla completa larghezza del campo (singolo 6 metri, doppio 9 metri), messa nel centro del campo e il centro della rete deve misurare 1,60 di altezza. I pali devono essere spostabili e fissi, per poter raggiungere l'altezza della rete e la sua tensione, e devono essere sistemati fuori dal campo. Le palle sono le normali palle metodiche e si differenziano molto dal colore della sabbia.

Punto, set e vittoria

Die deutschen Vizemeisterinnen Anne Tabor und Stefanie Krohe 2006 im Fildorado

Anne Tabor e Stefanie Krohe ai campionati tedeschi nel 2006

Il gioco inizia con il sorteggio del campo e del servizio. Chi vince al sorteggio puó scegliere il servizio, il ritorno o il campo. Il tennista che fa il servizio non deve toccare il campo da gioco prima di aver giocato la palla. Il servizio viene effettuato dal basso e la palla puó cadere su tutto il campo avversario. Si puó effettuare solo un servizio. Se la palla tocca la rete, il gioco prosegue. La palla deve rimbalzare solo una volta, come nel tennis. Dato che la sabbia non lascia rimbalzare, la palla si tiene in gioco con il volley. Se il fondo sabbioso è compatto è possible farla rimbalzare. Un set finisce con 6 punti vinti e un vantaggio di due punti, come si usa al tennis. Nel caso di pareggio 6:6 entrano in gioco le regole del Tie-Break. È valido il conteggio tradizionale con 15.30,40 e gioco ma con una restrizione: il metodo di conteggio dei singoli giochi segue il modo "no ad" cioé in caso di pareggio il prossimo punto decide il gioco/vittoria.

Il metodo

In generale si gioca con il cosí detto sistema della Lega, ció significa che nei gruppi ognuno gioca un set uno contro l'altro. Solo nei gironi finali verranno giocati i due set vincenti utilizzando il sistema K.O.

L'arbitro

Concordi con i giocatori viene designato un arbitro. È permesso peró, dopo un accordo, di arbitrare da soli dato che le impronte delle palle sulla sabbia sono molto evidenti. Ogni giocatore decide dalla sua parte. In caso di contraddizioni l'organizzatore del torneo è tenuto a designare un arbitro neutrale.

Preparazione del gioco

Das deutsche Team bei den WM 2007 in Marina di Ravenna

La squadra tedesca ai mondiali 2007 a Marina di Ravenna

Il vincitore del sorteggio sceglie il servizio o su quale parte del campo vuole iniziare. Al perdente rimane il resto. Prima di iniziare il gioco sono permessi 5 minuti per scaldare la muscolatura. Nel doppio i giocatori non possono essere sostituiti. Prima del servizio i giocatori si devono accertare se i contraenti sono pronti. Non esiste un errore di posizione.

Condizioni del gioco

Con l'esecuzione del servizio dal basso la palla viene piazzata in campo. La palla è fuori quando cade sul terreno completamente fuori dalla linea di fondo campo o anche quando tocca/sfiora persone oppure oggetti. La palla deve essere giocata con una sola parte della racchetta. Nel caso di piú errori conta quello iniziale.

Il gioco della palla

Il giocatore che esegue il servizio non deve toccare la palla per due volte consecutive, è permesso solo se la tocca turante il lancio. Non è un errore se i giocatori nel doppio si scontrano durante il servizio . Non è permesso farsi aiutare da compagni o usare altri attrezzi all'infuori della racchetta. La palla non puó essere afferrata o lanciata con la racchetta. La palla rimane in gioco quando, passando, tocca la rete. Il giocatore non deve toccare la rete. Quando l'avversario non è nelle vicinanze della rete e non viene ostacolato, è permesso un breve passaggio nella zona della rete avversaria, p.es. dopo che questi ha effettuato uno stop.

Sospensione o ritardo/rallentamento

Il gioco deve iniziare senza ritardi. Se il gioco non viene iniziato dopo 20 secondi dal via dato dall'arbitro viene tolto un punto. Nel caso in cui un giocatore si ferisce, si devono dare 5 minuti di pausa per il trattamento. Se il gioco viene interrotto per cause naturali, si prosegue partendo dallo stesso punteggio. Non si ridanno i minuti di allenamento.

Regole differenti per i racchettoni [Regole differenti per i racchettoni PDF]

Quasi in tutto il mondo, dove è conosciuto, il beach tennis si gioca con i racchettoni. Senza dubbio l'Italia è capolista, ma anche in Portogallo, Francia, Belgio, Austria e Croazia si gioca con i racchettoni.

Grandezza del campo

Per il singolo il campo misura 16x5 metri, per il doppio misura 16x8 metri. La rete è di 1,70 metri di altezza.

Palle/racchette

Si gioca con le palle MID. La racchetta non deve essere piú lunga di 55 cm e non piú larga di 30 cm. La superficie della battuta non deve superare 3,5 cm.

Punto, set e vittoria

In Italien und vielen anderen Ländern wird Beachtennis mit Padels
gespielt

In Italien und vielen anderen Ländern wird Beachtennis mit Padels gespielt

Il gioco inizia con il sorteggio del campo e del servizio. Chi vince al sorteggio puó scegliere il servizio, il ritorno o il campo. Il tennista che inizia il gioco non deve toccare il campo da gioco prima di aver giocato la palla. Con il servizio dal basso o dall'alto si inizia il gioco e la palla puó cadere su tutto il campo avversario. Si puó effettuare il servizio una sola volta. Se la palla tocca la rete il gioco continua. Il gioco termina quando la palla tocca il campo. Un set finisce quando sono stati vinti 6 oppure 9 giochi e c'è un vantaggio di 2 punti, come si fa nel tennis. Nel caso di pareggio 6:6 oppure 8:8 entra in gioco la regola del Tie-Break. È valido il conteggio tradizionale 15, 30, 40 e gioco, con una restrizione: il metodo di conteggio dei singoli giochi segue il modo "no ad", cioé in caso di pareggio il prossimo punto decide sulla vittoria.

Il sistema/il metodo

Generalmente si gioca con il cosí detto doppio KO sistema, ció significa che ogni giocatore deve perdere due volte prima che venga eliminato. Colui che perde ha la possibilitá di entrare nel cosí detto girone dei perdenti e puó portarsi in avanti fino ad arrivare cosí alla finale.

© DBTV

 

Descrizione | Regole | Campi | Attrezzatura
Giovani | Sport di massa | Sport a scuola | Salute | Foto

Partner del DBTV

Dunlop Sport GmbH, HanauSaitenfabrikation Kirschbaum Sportartikel GmbH, Wittenideepunkt, AichelbergBeacharena, MünchenBeachclub2010, FellbachHochalmlifte Christlum GmbH, Österreich


© 2008 - Alle Rechte vorbehalten | Deutscher Beach-Tennis-Verband e. V. | mail@dbtv.info | Privacy | Inizio pagina